Non ce la faccio più con questo caldo; è scoppiato all'improvviso dopo un paio di settimane di temperature tra il primaverile e l'estivo, ma ancora sopportabili.

Lasciatemi in pace, dai… Voglio starmene qui sul lettone dei miei umani a riposare. Almeno fin quando non arrivano loro.

Ma mentre dico così, arriva Zia Luna. Col suo fare delicato e quella sua aria da principessa si piazza sul letto vicino a me, pronta a farsi immortalare anche lei dal nostro umano.

Brava Zia, stai qui che adesso non facciamo salire più alcun umano; il letto è nostro! Chiama Ulisse, ci darà un aiuto a difendere il nostro regno!