Come molti amici del nostro blog sapranno, all'inizio erano le tenebre. Ah, no… aspetta… ho un attimo di confusione mistica! Volevo dire che all'inizio in casa c'ero solo io, Zeus. Successivamente è arrivata Luna, e vabbeh, con una femmina potevo anche convivere pacificamente. Quando è arrivato mio figlio Ulisse per stabilirsi a casa nostra in via definitiva, però, in molti hanno avvisato i nostri umani dicendo che due maschi assieme prima o poi litigano.

Fortunatamente ciò da noi non è mai successo. Ulisse ormai è con noi da un anno e mezzo e l'armonia regna sovrana. Io son più maschio, amo la vita più solitaria e non impazzisco per le coccole mentre Ulisse ha un carattere diverso. È un pochino più timido e forse non si sente ancora così maschio e padrone del territorio visto che ha sempre visto la mia presenza come una cosa normale. Spero che questa armonia tra noi continui sempre. È piacevole quando mi sveglio dal pisolino pomeridiano, come oggi, con Ulisse al mio fianco. E non è nemmeno raro vederci scambiare effusioni con scambio reciproco di pulizie. Bravo Ulisse, restiamo sempre così affiatati!